Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Fiera del Mediterraneo, primi vaccini e tamponi in hub alla comunità ucraina

Garantita totale assistenza: dal codice Stp al tampone, dalla convalida delle vaccinazioni all’estero alla terza dose

17 marzo 2022
Fiera del Mediterraneo, primi vaccini e tamponi in hub alla comunità ucraina
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Primi vaccini e tamponi alla comunità ucraina alla Fiera del Mediterraneo di Palermo. Da un paio di giorni adulti, ragazzi e bambini in fuga dalla guerra stanno arrivando all'hub per eseguire il test rapido per la rilevazione del Coronavirus o ricevere una dose di vaccino. Stessa attività che, dalla scorsa settimana, si sta svolgendo all'aeroporto internazionale Falcone Borsellino di Palermo.

Fiera del Mediterraneo, primi vaccini e tamponi in hub alla comunità ucraina

Tra i cittadini ucraini giunti all'hub nelle ultime ore, due sorelle di Kyiv. Si chiamano Tatiana e Yulia, 37 e 40 anni, in Italia con i loro quattro figli. Le ospita Yana, che vive in Sicilia da più di dieci anni, cresciuta insieme a Yulia, la sua amica di sempre. "Adesso siamo in dieci a casa mia, è arrivata anche mia mamma - racconta, accompagnandole in Fiera -. Hanno impiegato due giorni per arrivare, passando per l'Ungheria, tra la minaccia delle bombe e una fila chilometrica. Averle qui mi rende più tranquilla, ma loro sono distrutte. Il marito di Yulia è rimasto in Ucraina a combattere. Abbiamo saputo che due suoi compagni sono morti: è veramente dura".

Fiera del Mediterraneo, primi vaccini e tamponi in hub alla comunità ucraina

Negli uffici del back office del padiglione 20 della Fiera è stato assegnato loro un codice Stp, necessario per i cittadini stranieri sprovvisti di tessera sanitaria: permetterà loro l'accesso ai servizi sanitari essenziali. Dopodiché hanno fatto il tampone al drive-in.

Nella stessa mattinata si sono sottoposti a test rapido e vaccinati Sabid e Hasan, 25 e 24 anni, cittadini bengalesi residenti a Odessa. Sono ospiti di una cugina a Palermo. All'hub della Fiera hanno ricevuto la loro terza dose, dopo la convalida delle vaccinazioni precedenti effettuata dal personale amministrativo dell'hub.

A fare da mediatore culturale Giorgi Kutchava, che fa parte del team di assistenti sociali in servizio alla Fiera del Mediterraneo: non ha lasciato neanche per un momento Yulia, Tatiana, Sabid e Hasan, garantendo loro tutta l'assistenza linguistica necessaria e informandoli sui servizi di cui potranno beneficiare.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

17 marzo 2022
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia