Scala dei Turchi chiusa per tre mesi, ordinanza del sindaco di Realmonte

Lo ha stabilito il primo cittadino che ha firmato il provvedimento per vietare l'accesso nella famosa scalinata di marna per "tutelare l'incolumità pubblica"

09 gennaio 2020
Scala dei Turchi chiusa per tre mesi, ordinanza del sindaco di Realmonte

[Articolo di Giorgio Ruta - Repubblica/Palermo.it] - La Scala dei Turchi rimarrà chiusa per tre mesi per pericolo crolli. Lo ha stabilito il sindaco di Realmonte Calogero Zicari che ha firmato un'ordinanza per vietare l'accesso nella famosa scalinata di marna per "tutelare l'incolumità pubblica".

Nei 90 giorni si dovrà trovare una soluzione per prevenire lo sgretolamento e sarà istituito un tavolo tecnico che riunirà tutti gli enti coinvolti. L'associazione ambientalista Mareamico aveva documentato nelle settimane scorse, con video e foto, lo sgretolamento della Scala: "Era un fatto dovuto, era pericoloso soprattutto nel tratto ovest dove continuano i crolli", dice Claudio Lombardo.

La Scala dei Turchi

L'ordinanza, e non è un caso, è stata firmata dopo un incontro a Palazzo d'Orleans. "La Scala dei Turchi di Realmonte è un bene ambientale, anzi un monumento naturale da preservare e noi abbiamo il dovere di contrastare rapidamente, e con ogni mezzo, il processo di erosione in corso", ha detto il presidente della Regione Nello Musumeci che ha concluso: "Resta di competenza del sindaco l'adozione di eventuali misure finalizzate alla tutela della incolumità delle persone che dovessero avvicinarsi alla roccia. Solo successivamente si porrà il tema della gestione della Scala dei Turchi". Ed oggi è arrivata la chiusura.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

09 gennaio 2020

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia