"Case a 1 euro": mandato ai legali del Comune di Salemi contro le possibili speculazioni sul web

08 settembre 2010

Al Comune di Salemi sono giunte segnalazioni secondo cui vi sono alcuni siti internet riconducibili a titolari di attività immobiliari o associazioni di categoria e ordini professionali che, in maniera subdola, si propongono, più o meno consapevolmente, come intermediari tra il Comune di Salemi e quanti sono interessati a investire nel "Progetto Case a 1 euro".
Il Comune di Salemi non ha mai delegato alcuno a raccogliere adesioni per il "Progetto Case a 1 euro", tanto meno a istruire il relativo iter amministrativo o a verificare i requisiti per l’acquisto degli immobili.
Tutte le informazioni ufficiali relative al "Progetto Case a 1 euro" sono reperibili, al momento, solo ed esclusivamente sul sito http://casea1euro.blogspot.com, dove è possibile consultare la relazione al progetto e il relativo regolamento. Il Comune di Salemi non è responsabile dunque del contenuto di altri siti internet i cui gestori si propongono come intermediari o che forniscono, evidentemente senza alcun titolo, informazioni sul progetto e sulle modalità di adesione.
A tal fine l’amministrazione comunale darà mandato ai propri legali di promuovere tutte le opportune iniziative a tutela dell’Ente e degli acquirenti.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

08 settembre 2010

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia