Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

"Sgarbi - Ingroia"

Il sindaco di Salemi lancia l'ennesima provocazione politica e pensa ad una lista civica insieme al magistrato Antonio Ingroia

30 novembre 2011

"Io candidato? Non mi pare ci siano le elezioni in vista. Rivendico, tuttavia, il diritto all'elettorato attivo e passivo dei magistrati. Trovo invece inopportuno che magistrati si candidino a cariche amministrative nel Comune in cui operano, infatti ho smentito seccamente la mia candidatura a Sindaco di Palermo. Inoltre ho contestato la scelta di Massimo Russo, pm di Palermo, di accettare la nomina ad assessore regionale, perché si trattava di una cooptazione del potere politico, che rischia di mutare il rapporto controllore-controllato".
Queste le parole di Antonio Ingroia, procuratore aggiunto di Palermo, invitato nei giorni scorsi alla Facoltà di giurisprudenza dell'università di Bologna 'Alma Mater Studiorum'.

Ieri, su di una possibile "discesa in campo" di Ingroia ha parlato, invece, il sindaco di Salemi Vittorio Sgarbi: "Vedrei bene una lista civica denominata «Sgarbi - Ingroia»: lui si occuperebbe di mafia, io di monumenti".
Così Sgarbi è tornato ad animare il dibattito politico siciliano: "Gli ho lanciato questa sorta di sfida - ha spiegato il critico d’arte – e lui mi ha detto che se ne può parlare. In questo modo sparigliamo le carte".
La "provocazione" di Sgarbi, l'ennesima, è nata ad alta quota, su un volo Roma-Palermo di lunedì 28 novembre durante il quale il critico d’arte e sindaco di Salemi ha parlato con il magistrato della Procura di Palermo delle prossime elezioni regionali, ma soprattutto delle prossime amministrative di Palermo.
Questa mattina Vittorio Sgarbi ha tenuto una conferenza stampa ad Agrigento, per parlare del progetto politico che lo vedrà protagonista delle prossime elezioni regionali in Sicilia. Con lui Peppe Arnone, assessore alla Cultura del Comune di Licata, ideatore di una rete di "Comitati civici" che supporterà l’azione politica di Sgarbi. A partire dal gennaio del 2012 Sgarbi comincerà un tour nei comuni dell’Isola per raccogliere adesioni e aprire le sedi del movimento "Liberal Sgarbi".

 

 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

30 novembre 2011
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia