Alzheimer: protocolli per l'assistenza ai malati nei Comuni del Palermitano

06 novembre 2002
E' stato firmato dal Direttore Generale dell' Ausl 6 (Palermo) e dall'assessore comunale ai Servizi Sociali, il protocollo d'intesa per il programma di intervento a sostegno di 75 pazienti affetti da grave forma di Alzheimer.

L'iniziativa integra e potenzia il programma, già esistente di assistenza domiciliare a favore degli anziani (A.D.I.).

Il progetto è rivolto alle famiglie palermitane nel cui nucleo siano comprese una o più persone anziane affette da Alzheimer, titolari di assegno di accompagnamento, non autosufficienti, costrette a letto e bisognose di cure e di assistenza sanitaria infermieristica e riabilitativa.

Altri sette protocolli d'intesa sono stati firmati con altrettanti Comuni della Provincia. Si tratta di Castronovo di Sicilia, Cinisi, Lercara, Mezzojuso, Trappeto, Valledolmo e Vicari.

L' obiettivo, in questo caso, è di assistere l' 1% della popolazione ultrasessantacinquene.

L'Ausl 6 assicurerà assistenza specialistica, infermieristica, riabilitativa e geriatrica, mentre i Comuni provvederanno all' aiuto domestico, all' igiene della persona ed all' eventuale somministrazione di pasti.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

06 novembre 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia