Ciprì e Maresco ricordano Tirone, il ''Capitano'' di Cinico TV

14 novembre 2001
Lo chiamavano il "Capitano" ed era un vecchio ciclista in eterna tenuta da corsa che compariva nelle schegge di "Cinico tv".

Il "Capitano", al secolo Francesco Tirone, morto recentemente, rivive adesso nell'affettuoso omaggio che gli dedicano Ciprì e Maresco: un film di quarantacinque minuti che sarà proiettato al Festival di Torino e che si intitola "Siamo davvero pietosi", riprendendo la battuta che chiudeva gli "sketch" di Tirone.

Tirone è uno di quei personaggi della Palermo perduta tanto rimpianta dai due registi e che diventerà il baricentro di un lavoro di Ciprì e Maresco nell'ambito di un ciclo di ritratti sulle città voluto da Telepiù e dalla società di Giuseppe Bertolucci.

E così Ciprì e Maresco si sono messi sulle tracce dei testimoni della vita di Tirone, hanno recuperato frammenti inediti di "Cinico tv" e hanno rispolverato alcune vecchie immagini in 8 millimetri che documentano episodi lontani del "Capitano".

"Siamo davvero pietosi" sarà presentato assieme al lavoro su Miles Davis realizzato in occasione della rassegna "Miles gloriosus".

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

14 novembre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia