Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Crocetta vuole Zichichi assessore ai Beni culturali

Il presidente della Regione Sicilia: "Come assessore valorizzerebbe il patrimonio siciliano"

23 novembre 2012

Il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta ha proposto al fisico Antonino Zichichi di fare l'assessore regionale ai Beni culturali. Zichichi, divulgatore scientifico attivo nel campo della fisica delle particelle elementari, è professore emerito del Dipartimento di fisica superiore dell'Università di Bologna e autore di numerosi libri e saggi.
"Ho preso contatti con il professor Zichichi, che al momento è in volo da Ginevra, perché è questa la Giunta che voglio e che vogliono i siciliani", ha detto Crocetta. "Sono orgoglioso del fatto che un altro grande figlio della Sicilia, un genio della scienza e della conoscenza, venga chiamato per tornare nella sua terra - ha aggiunto Crocetta - e ridisegnare un nuovo percorso per il rilancio e l'orgoglio della Sicilia. Voglio fare in modo che la sua grande esperienza e la sua capacità vengano messi a disposizione del progetto di valorizzazione dei Beni culturali della Sicilia".

Della Giunta di Rosario Crocetta fanno già parte il cantautore catanese Franco Battiato, la figlia del giudice Paolo Borsellino, Lucia, il pm antimafia Nicolò Marino e Linda Vancheri, funzionaria di Confindustria.
Non mancano, però, i malumori all'interno del Pd e dell'Udc, i partiti che hanno sostenuto Crocetta durante la campagna elettorale, che vogliono esprimere nomi vicini a loro. Ma proprio ieri Crocetta ha annunciato di non volere più andare agli appuntamenti con i partiti ma di "aspettare che gli stessi partiti gli indichino la rosa dei nomi che devono essere di alto profilo e non di deputati".
Crocetta ha annunciato che nominerà la Giunta al completo lunedì prossimo. Zichichi, intanto, ha accettato la proposta ed entrerà a far parte della Giunta Crocetta.

Antonino Zichichi, 83 anni, di Trapani, è professore emerito di Fisica all'università di Bologna ed è a capo di un gruppo di ricerca al Cern di Ginevra. Presiede il centro Enrico Fermi di Roma e il Centro Ettore Majorana di Erice (Trapani), da lui fondato nel '63. Proprio ad Erice - dove nel '93 Giovanni Paolo II si recò in visita - Zichichi ha promosso numerose iniziative e tra queste un incontro avvenuto nell'82, in piena guerra fredda, tra il consigliere scientifico di Ronald Reagan, Edward Teller, e lo scienziato russo Evgenj Velikhov, che portò alla stesura del "Manifesto di Erice", un appello rivolto al mondo scientifico per lavorare alla costruzione della pace, che ricevette diecimila adesioni [Informazioni tratte da ANSA, Adnkronos/Ign]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

23 novembre 2012
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia