Dal Prix Italia Carlo Azeglio Ciampi

omaggia il vice brigadiere dell'Arma Salvo D'Acquisto ucciso dai nazisti nel 1943

17 settembre 2003
Dal Prix Italia, che si tiene in questi giorni a Catania e Siracusa, il presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, ha commentato l'anteprima della fiction di Raiuno sul vice brigadiere dell'Arma, Salvo D'Acquisto, ucciso il 23 settembre del '43 dalle forze armate tedesche, avvenuta ieri alla Scuola ufficiali Carabinieri di Roma e che stasera sarà proiettata al Teatro Sangiorgi di Catania.

"Salvo D'Acquisto, un esempio per i giovani di oggi, e non solo per loro. Per tutti.", ha detto Ciampi rivolgendosi ai giornalisti. "Gli eroi - aggiunge - non sono persone nate con particolari caratteristiche. Gli eroi sono quelli che si dimostrano, in momenti cruciali, animati da questo sentimento di attaccamento ad un ideale".
Secondo il presidente della Repubblica, l'importanza di questo film è quella di "trasmettere agli italiani la vicinanza dell'Arma ai cittadini e questo spirito di sacrificio che trova appunto un momento veramente eroico nella figura di Salvo D'Acquisto".
Questa è la televisione che le piace? "Sì", risponde Franca Ciampi, appena terminata la proiezione e, dopo una risata, aggiunge: "Naturalmente senza allusioni".

Altri due sono gli appuntamenti importanti di oggi all'interno del Prix Italia: alle "Ciminiere", nella mattina, conferenza stampa di Paolo Ruffini, direttore di Raitre. Partecipa Pippo Baudo.
Alle 17, nell'ambito degli incontri - aperti al pubblico - "Il tè con l'autore", viene presentato "Al limite della ragione. Dalla Sicilia senza ironie", incontro con Melo Freni. Intervengono i direttori dei quotidiani La Gazzetta del Sud, la Sicilia, Il Giornale di Sicilia. Coordina Matteo Collura, scrittore e giornalista del Corriere della Sera. 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

17 settembre 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia