Diecimila biglietti aerei in regalo per festeggiare la fine della Sars

La compagnia Cathay Pacific per sostenere la politica di rilancio di Hong Kong

03 luglio 2003
La Cathay Pacific regalerà oltre 10 mila biglietti aerei per festeggiare l'annuncio dell'Oms (Organizzazione mondiale della sanità) di rimuovere Hong Kong dalla lista delle zone affette dalla Sars ed entro settembre ripristinerà i voli su tutto il suo network.

Ne dà notizia un comunicato della compagnia aerea nel quale si spiega che l'iniziativa è stata presa anche a sostegno degli sforzi del Hktb (Ente del Turismo di Hong Kong) di riportare il turismo a Hong Kong. Dopo la notizia diffusa dall'Oms, il Ministero della Salute italiano ha sospeso l'applicazione delle speciali misure di controllo sanitario ai passeggeri in arrivo da Hong Kong negli aeroporti italiani. I 10mila biglietti sosterranno campagne promozionali promosse dall'ente del turismo di Hong Kong in tutto il mondo, tra cui il ''Welcome Day'' che si terrà ad Hong Kong ad agosto.

Le prime iniziative promosse da Cathay Pacific per incentivare un ritorno di visitatori a Hong Kong stanno cominciando a dare i risultati sperati, come la promozione ''Early Bird'' tramite cui sono stati venduti ben 80 mila biglietti a prezzi molto speciali verso molte delle destinazioni operate da Cathay, e il ''Visit Hong Kong Now'', che prevede sconti fino al 50% sul volo e soggiorno in alcuni degli alberghi più belli di Hong Kong. Cathay Pacific ripristinerà a luglio 170 voli settimanali, tornando ad operare sul 90% del suo network entro agosto mentre la ripresa totale dei voli è prevista entro settembre.

''Vedere Hong Kong depennata dalla lista dei luoghi a rischio di contagio è veramente un'ottima notizia - ha detto il direttore generale della Cathay Pacific Philip Chen - Chiaramente continueremo ad effettuare i dovuti controlli per tutelare i nostri passeggeri ed il nostro personale''. La Sars, a suo modo, ha continuato Chen, ''ha dimostrato quanto sia importante il turismo per l'economia di Hong Kong. Attraverso iniziative promosse da Cathay e dagli operatori turistici faremo del nostro meglio per riportare i turisti a Hong Kong, rafforzando il suo ruolo di hub di riferimento per l'Asia''

Fonte: Siciliatravel

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

03 luglio 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia