Due immobili confiscati consegnati all'Associazione di Protezione Civile ''E.R.A''

20 dicembre 2006

Due locali di 22 metri quadrati ciascuno confiscati a Salvatore Riina, che si trovano al primo piano di un edificio in via Umberto Giordano, a Palermo, sono stati consegnati i dall'assessore alle Risorse immobiliari, Giuseppe Enea, all'Associazione E.R.A. - European Radioamateurs Association.
L'associazione beneficiaria degli immobili è un organismo di volontariato di protezione civile, inserita nel vigente Piano comunale di protezione con un ruolo di supporto per le radiocomunicazioni in emergenza. Attraverso ripetitori analogici e apparati ricetrasmittenti in dotazione ai singoli soci, su frequenze assegnate dal Ministero delle Comunicazioni, E.R.A. ha la funzione di ricevere tutte le comunicazioni radio dei volontari di protezione civile dislocati sul territorio in caso di calamità naturali e di riferirne, poi, alle istituzioni che hanno il compito di adottare le decisioni necessarie per fronteggiare l'emergenza.

Comune di Palermo

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

20 dicembre 2006

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia