Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Grazie al progetto ''Etna in Web'', multe e Ici potranno essere pagate on line

Il primo passo verso l'E-governmant del Comune di Catania

25 marzo 2005

Tra poco anche le multe potranno essere pagate on line grazie al progetto ''Etna in Web'', i cui primi risultati sono stati al centro del convegno su ''Servizi al cittadino. Sistemi di pagamento on line'', promosso dall'Anci Sicilia.
All'incontro, che si è svolto nei giorni scorsi, hanno partecipato, fra gli altri, i rappresentanti dell'Associazione bancaria italiana e della Ssb (Società per i servizi bancari).
Etna in Web, sviluppato dal Comune di Catania e approvato nell'ambito del primo bando E-government promosso dal ministero per l'Innovazione tecnologica, rappresenta il primo progetto a essere operativo tra i Comuni del Sud Italia.

Il progetto, realizzato tramite il Banco di Sicilia, consente di effettuare il pagamento on line dell'Ici (Imposta comunale degli immobili) e, a breve, anche delle multe automobilistiche. Il cittadino può pagare l'imposta comunale sugli immobili operando attraverso il proprio computer e ridurre notevolmente i tempi di esecuzione dell'operazione. Il Banco di Sicilia, in particolare, interviene nel progetto in qualità di ''merchant'' per l'offerta di servizi come la gestione dei pagamenti online con carte di credito (Visa e Mastercard) e/o PagoBancomat (wallet Bankpass) tramite il servizio Bankpassweb e la gestione dei relativi flussi finanziari nell'ambito del servizio di tesoreria, svolto per conto del Comune di Catania.

Fonte: La Sicilia

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

25 marzo 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia