Integrazione all'affitto, a Palermo un nuovo bando entro la fine dell'anno

08 novembre 2006

La Giunta municipale, su proposta dell'assessorato agli Interventi abitativi guidato da Franco Mineo, ha approvato i criteri per l'erogazione del contributo per l'integrazione all'affitto relativi al bando da pubblicare quest'anno. Si tratta di un sostegno ai nuclei familiari disagiati per il pagamento dei canoni di locazione delle proprie abitazioni.
Con questo provvedimento il contributo verrà incrementato del 25 per cento per i nuclei familiari che includono ultrasessantacinquenni, disabili o per altre analoghe situazioni di particolare debolezza sociale.
Il canone massimo per la determinazione del contributo viene stabilito in 4.200 euro; quello minimo mensile, a carico dell'utente, invece è di 25,82 euro, anche in assenza assoluta di reddito. Non sono previsti contributi al di sotto dei 300 euro.

Comune di Palermo

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

08 novembre 2006

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia