Nasce il Movimento Consumatori Uniti

per tutelare gli automobilisti siciliani dallo strapotere delle RC auto

05 febbraio 2003


Sono già oltre 40.000 le richieste avanzate dai consumatori per ottenere i rimborsi dalle compagnie assicurative multate dall'antitrust e più di 100.000 i moduli che le associazioni dei consumatori hanno già distribuito agli utenti.



Per tutelare gli automobilisti, nasce in Sicilia il movimento Consumatori uniti, fondato da più di 200 legali per tutelare i cittadini dallo «strapotere» delle compagnie assicurative.

Il movimento lancia una campagna per fare valere le ragioni dei consumatori nei confronti di quelle assicurazioni che, così si legge nel comunicato del movimento, «per anni hanno sottratto miliardi alle tasche degli automobilisti».

Tutti coloro che tra il 1995 e il 2000 hanno stipulato una polizza rc auto con una delle compagnie multate dall'antitrust potranno fare ricorso al giudice di pace e ottenere un rimborso.

Il leader nazionale dei Consumatori uniti, Francesco Tanasi, fino al 13 febbraio, andrà in giro in Sicilia per incontrare i consumatori e distribuire i moduli per il rimborso delle polizze rc auto stipulate con le compagnie multate.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

05 febbraio 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia