Nascerà il distretto turistico formato da Aidone-Caltagirone-Piazza Armerina

13 novembre 2006

Nella sala dell'Associazione Pro-Loco di Aidone è stata presentata la bozza del protocollo d'intesa fra i tre comuni che formeranno il nuovo distretto turistico di Aidone - Caltagirone - Piazza Armerina che servirà ad incrementare lo sviluppo turistico.
Per il Comune di Caltagirone era presente il vice sindaco dr. Alessandra Foti per quello di Piazza Armerina il vice sindaco prof. Fabrizio Tudisco e per Aidone il vice sindaco Carmelo Donatello.
Tutti e tre gli amministratori comunali hanno evidenziato le potenzialità di questo distretto turistico creato in ottemperanza alla L.R.n.10/2005 in quanto ci sono tre ''assi '' da giocare nel settore del turismo, quali Morgantina, il centro storico e il Museo della ceramica di Caltagirone e la Villa del Casale di Piazza Armerina.
Diversi gli operatori del settore della ristorazione e agenti di viaggi, che hanno apprezzato il programma comune stipulato per far sì che i turisti possano soggiornare più a lungo allettati da un pacchetto turistico che offra a loro la possibilità non solo di leggere la storia attraverso un percorso temporale (periodo classico siceliota - periodo romano e medievale - barocco) ma anche di apprezzare le specialità gastronomiche e soprattutto assistere alle varie manifestazioni. [U.D.]

Fonte: ViviEnna.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

13 novembre 2006

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia