Natale disagevole per gli automobilisti Siciliani. Sotto l’albero allagamenti, vento e tanta neve

L'intera Italia sottozero

24 dicembre 2003
Allagamenti, alberi sdradicati, automobilisti in panne, crolli. E' il bilancio, ancora provvisorio del maltempo che si è abbattuto nelle ultime ore nella provincia di Palermo. I vigili del fuoco sono stati chiamati per una sessantina di interventi; il centralino è stato infatti tempestato dalle telefonate di numerose persone che segnalavano disagi e allagamenti.

Sono interrotti a causa del mare agitato i collegamenti tra Trapani e Pantelleria e fra Porto Empedocle e le isole Pelagie. La motonave "Pietro Novelli" è rimasta ancorata nel porto del capoluogo trapanese; anche il mototraghetto "Pantelleria" non è salpato a causa del mare forza sei. La motonave "Sansovino", quella rimasta quattro giorni in mezzo al mare intappolata dal maltempo, è rimasta a Porto Empedocle. Lo stato di emergenza per l'isola di Lampedusa da giorni isolata a causa del maltempo è stato dichiarato oggi dal consiglio dei Ministri.
Una squadra della Protezione Civile farà nei prossimi giorni un sopralluogo sull'isola, per stabilire i primi interventi e far fronte alla mobilità dei cittadini, insieme alla prefettura, alla regione e al sindaco. E di pochi giorni fa la vicenda delle difficoltà di attracco del traghetto di linea che ha costretto 97 passeggeri a rimanere in mare per 4 giorni. Proprio oggi i funzionari della protezione civile dovevano fare un primo sopralluogo sull'isola, annullato a causa del maltempo. L' Atr 42 con a bordo la squadra di esperti, è stato infatti dirottato su Trapani.
Nel Canale di Sicilia il mare raggiunge forza otto e il vento forza nove

Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un ulteriore avviso di avverse condizioni meteorologiche che integra e prolunga il precedente avviso del 21 dicembre. Una depressione, alimentata da aria fredda di origine polare, continuerà a determinare su tutte le regioni un calo delle temperature accompagnato da precipitazioni nevose sulle regioni centro-meridionali. Si prevedono, inoltre, forti venti settentrionali su gran parte della penisola.
A seguito di quanto segnalato dal precedente avviso, per la giornata di oggi si prevedono ancora precipitazioni nevose in pianura su Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria e Basilicata. Sono inoltre previsti venti forti da Nord-Est su Sardegna, Sicilia nord-occidentale, fascia costiera di Toscana, Lazio, Campania e su tutte le regioni Adriatiche, con mareggiate lungo le coste.
L'ulteriore calo delle temperature potrebbe dare origine a formazione di ghiaccio. Di conseguenza il Dipartimento della Protezione Civile raccomanda nuovamente la massima prudenza e attenzione nella guida. Prima di mettersi in viaggio e durante il tragitto è comunque consigliato tenersi aggiornati sulle condizioni del percorso che si intende seguire.

Bufere di neve sull'autostrada Palermo-Catania e sulle strade statali 624 Palermo-Sciacca e 121 Palermo-Agrigento.
Sta nevicando da qualche ora in diversi centri del Palermitano. Una bufera di neve è segnalata nelle montagne del Monrealese e del Corleonese. Imbiancate Pioppo e Monreale ed alcune zone montane di Prizzi.
Una abbondante nevicata che si è abbattuta a Enna ha mandato in tilt il traffico automobilistico. La città a cui si accede da una sola strada, la Pergusina, è paralizzata. Decine le chiamate degli automobilisti, ai mezzi di soccorso, mentre si è messa già in moto la Protezione civile comunale che assieme agli operai del comune sparge sale nelle principali vie della città. Rimane lo stato di allerta dato che nelle prossime ore è previsto un ulteriore abbassamento della temperatura. Una situazione che desta preoccupazione dato lo stato in cui sono le strade e molti fronti rocciosi dopo le alluvioni degli scorsi mesi.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

24 dicembre 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia