Ottica Randazzo: altri 12 punti vendita in Italia e fra tre anni in Borsa

03 aprile 2002
Forse Angelo Randazzo, che nel 1880 aprì il suo primo negozio di fotografia, non avrebbe mai immaginato l'irresistibile ascesa del gruppo imprenditoriale di cui fu il capostipite.

Dopo di lui i figli Agostino e Francesco diedero impulso agli affari affiancando al settore fotografico la tecnologia ottica.

La terza generazione, quella che oggi ha in mano le redini del gruppo, è rappresentata da Angelo (figlio di Agostino e attuale presidente) e da Franco, amministratore delegato.
Mentre si affaccia la quarta generazione, attualmente inserita nel management: i figli di Angelo, Agostino e Marina, e quelli di Franco, Vita e Tommaso.

Entro il 2005 la FotoOttica Randazzo, diventata il leader nazionale tra le catene di ottica e fotografia sbarcherà a Piazza Affari.
E c'è un piano di espansione che prevede l'apertura nel 2002 di dodici centri commerciali in tutta Italia e l'assunzione di un centinaio di persone.

La società siciliana ha insomma in programma un piano di sviluppo industriale di tutto rispetto.
A parte l'obiettivo Borsa infatti, le cifre e i fatturati del gruppo ne fanno il numero uno in Italia tra le catene di ottica e fotografia, e il secondo gruppo, dietro Luxottica, per quanto riguarda i soli prodotti ottici.

Un po' di queste cifre: 700 dipendenti, 9 mila clienti, 64 punti vendita distribuiti in tutta Italia.
Randazzo opera con tre marchi: Randazzo Spa, la Ofi, società nata da una joint venture con la francese Cobalou e che lavora soprattutto al Nord con l'insegna Optissimo, pensata per una clientela più giovane, e Infoto, azienda leader nel mercato della distribuzione di attrezzature e materiali di consumo fotografici e video, che si avvale di otto cash and carry (grandi magazzini specializzati) distribuiti nell'Italia centromeridionale.

Prossima tappa l'avvio del commercio elettronico per le vendite in Rete a rivenditori e professionisti, e poi l'aumento dei punti di vendita del gruppo che entro dicembre diventeranno 76.

Mica male!

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

03 aprile 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia