Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Palermo e i turisti del sultanato

Il capoluogo siciliano si candida a nuova meta turistica per l'Oman

13 maggio 2016

La tournée in Oman del Teatro Massimo di Palermo, su invito della Royal Opera House di Muscat, uno dei teatri più grandi e importanti  del mondo arabo, ha significato anche sviluppare opportunità per l’internazionalizzazione della città. Non a caso, Leoluca Orlando, sindaco di Palermo e presidente di Anci Sicilia, si è recato in Oman dove ha incontrato i vertici della Sultan Badoos University, la più grande e prestigiosa Università dell'Oman, a cui ha presentato la città di Palermo e le sue radici culturali. Nel corso dell’incontro, Orlando ha invitato Sua Altezza reale Prof. Mona Fahad al Said che cura le relazioni internazionali a visitare la nostra città, il Teatro Massimo e i monumenti del Percorso Unesco.

Accompagnato dall'Ambasciatore d’Italia e dal consigliere di Ambasciata Luca Carpintieri, il sindaco palermitano ha incontrato in visita ufficiale nel Palazzo del Governatorato il Governatore di Muscat Ministro di Stato Saud Hilal Al Busaidi presente insieme ai membri del Governo e al Sindaco di Muscat.
Un incontro che è stata occasione per definire il programma per un forum economico a Palermo con lo scopo di promuovere il nostro territorio come meta turistica omanita e per avviare opportunità di scambi commerciali per gli imprenditori palermitani e siciliani.

Orlando ha anche avuto anche un lungo incontro di lavoro con i vertici del ministero del Turismo omanita per un piano di promozione turistica di Palermo, Patrimonio mondiale dell'umanità, per la sua storia e realtà presente arabo-normanna, e con Palermo, della sua  area metropolitana e dell'intera Sicilia.
In discussione anche un progetto di realizzazione di collegamenti aerei tra Palermo e l’Oman ed un piano per lo scambio di operatori del settore turistico con esperienze  professionali per giovani. In questa ottica, nei prossimi mesi sarà organizzato un primo momento di scambio di giornalisti specializzati e tour operator omaniti e palermitani e siciliani. [Fonte: Travelnostop Sicilia]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

13 maggio 2016
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia