Per la Gesap di Palermo, voli diretti Palermo-Londra con vettore Low Cost

I collegamenti tra il Capoluogo siciliano e la Capitale londinese partiranno a maggio

07 marzo 2003
Via libera dalla Regione, Provincia, Comune e Camera di Commercio. Ryanair in pole position
La Regione Siciliana, la Provincia di Palermo, il Comune, la Camera di Commercio con il suo presidente Enzo Chiriaco e la Gesap, l'ente che gestisce l'aeroporto di Palermo, hanno perfezionato un'intesa che spiana la strada all’arrivo di un vettore low cost che attivi voli diretti da Palermo a Londra.

Nei piani della Gesap, che non ha ancora parlato del vettore interessato, i collegamenti tra le due città dovrebbero essere operativi da maggio, prevedendo dei voli giornalieri che saranno effettuati da boeing B737 da 189 posti. Oltre 130 mila le persone che potranno essere trasportate in un senso e nell'altro ogni anno.

A Londra i voli potranno essere operati sull'aeroporto di Stansted, circa 60 chilometri dal centro della città, e da qui si ha l’implicita conferma che il vettore in questione è Ryanair, seconda compagnia low cost europea (dopo EasyJet), in grande espansione e già presente in Italia con collegamenti in altri 12 aeroporti: Alghero, Ancona, Brescia, Forlì, Genova, Milano Orio al Serio, Pescara, Pisa, Roma Ciampino, Torino, Venezia Treviso, Trieste. 

Fonte: Siciliatravel

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

07 marzo 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia