Presto fra gli ''Itinerari Culturali'' siciliani anche la ''Rotta dei Fenici''

21 settembre 2005

Per l'iniziativa turistico-culturale denominata la ''Rotta dei Fenici'' c'è il sostegno del Governo. E' quanto è emerso nell'incontro svoltosi a Roma presso la direzione generale del Turismo del Ministero delle Attività Produttive, che ha visto la presenza dei rappresentanti di tre itinerari culturali: oltre all'Associazione ''Rotta dei Fenici'', la ''Via Francigena'' e l'istituenda ''Via Carolingia''.
Per il Comune di Marsala era presente nella capitale il vice sindaco Leonardo Giacalone, accompagnato dal direttore dell'itinerario culturale Antonio Barone.
Le delegazioni hanno fatto il punto delle iniziative in corso, manifestando ai dirigenti ministeriali la
necessità di sviluppare i percorsi, nonché realizzare attività culturali per dare maggiore visibilità internazionale agli itinerari. ''L'interesse del Governo nazionale è stato assicurato, dice il vice sindaco Giacalone con delega al turismo; così come la volontà di sostenere queste nuove
forme di turismo culturale''. A tal fine, prioritario è lo sviluppo di iniziative condivise che potrebbero formare l'oggetto di un seminario da tenersi prossimamente Roma, alla presenza delle Autorità turistiche dei Paesi europei ed extracomunitari interessati territorialmente dagli
itinerari.

Altro aspetto esaminato è stato quello informativo, con il vaglio di una strategia di comunicazione comune idonea a divulgare gli itinerari attraverso gli Organi di stampa, ma anche all'interno delle
rassegne fieristiche di settore. ''Sono in corso trattative con la Bit di Milano al fine di proporre la 'Rotta dei Fenici' come modello turistico sul quale investire - dice il dottor Barone -; considerato anche che la Borsa Internazionale del Turismo 2006 avrà come protagonisti il Viaggiatore e il
Mediterraneo''.
Ad accogliere i rappresentanti degli ''Itinerari Culturali'' c'erano anche il senatore Giuseppe Bongiorno e l'onorevole Massimo Tedeschi: entrambi si sono impegnati ad assicurare un coordinamento legislativo in materia.
Intanto, l'Associazione presieduta dal sindaco Eugenio Galfano sta procedendo ad un censimento degli operatori comunali interessati al circuito ''Rotta dei Fenici'' che si propone una maggiore tutela e conoscenza della cultura fenicia, ma anche di migliorare i servizi turistici esistenti nei territori interessati. Per questo, si stanno perfezionando le adesioni di altri Comuni siciliani, con l'auspicio che un ruolo nella promozione delle diverse iniziative culturali lo svolga anche l'Assessorato regionale al Turismo.

Comune di Marsala

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

21 settembre 2005

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia