Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Progetto "Case a 1 euro" a Salemi: via libera dalla Soprintendenza alle "Linee Guida"

01 settembre 2011

La Soprintendenza per i Beni Ambientali e Culturali di Trapani, con una lettera a firma del Responsabile Sebastiano Tusa, ha espresso parere favorevole alle «Linee Guida per il recupero del centro storico di Salemi», uno degli atti propedeutici alla piena attuazione del progetto «Case a 1 euro».
Comunicando il suo assenso al Comune, l’organismo dell’assessorato regionale ai Beni Culturali sottolinea come «le Linee Guida, pienamente condivise da questa Soprintendenza, rispondono in maniera ottimale, per metodologia di analisi e di progetto adottata e proposta, alle finalità di tutela, recupero e valorizzazione del centro storico di Salemi, nonché agli indirizzi culturali dettati dalle "Linee Guida del Piano Paesistico Regionale" per i centri e i nuclei storici».
Il parere favorevole della Soprintendenza precede quello, atteso per le prossime settimane, del Genio Civile di Trapani per gli aspetti di carattere geologico delle aree interessate alle ristrutturazioni e alle ricostruzioni.
Il Soprintendente Tusa ha, tra le altre cose, auspicato che «le "Linee Guida" non siano vincolanti solo per il progetto "Case a 1 euro" ma per tutti gli interventi all’interno del centro storico».
Intanto il sindaco Vittorio Sgarbi, il prossimo ottobre sarà in Quatar su invito dell’emiro Hamad bin Khalifa Al Thani che si è detto interessato a recuperare il quartiere arabo del Rabato.

 

 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

01 settembre 2011
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia