Stasera a Collesano (PA), il ''Palio du pipiu''

VII^ edizione per la corsa dei tacchini. Scoppia la polemica con la Lav

31 luglio 2003
Il "Palio du Piupiu", l’attesa corsa che fa diventare Collesano la "Siena dei polli", arrivato alla sua VII^ edizione, comincia stasera fra le polemiche nate con la Lega Antivivisezione (Lav), che l’ha definita "manifestazione illegittima perchè priva di tutte le autorizzazioni richieste, compresi i pareri necessari dei servizi veterinari".  Ha aggiunto inoltre Mauro Bottigelli, responsabile della Lav: "Abbiamo già acquisito gli atti della scorsa edizione e siamo pronti a procedere legalmente contro gli organizzatori".

"Abbiamo preso le distanze da questa iniziativa che consideriamo alquanto effimera - ha detto il sindaco di Collesano Rosario Rotondi - Non ci sono arrivati dalla Prefettura i visti della commissione di vigilanza e quindi sono siano in grado di rilasciare le autorizzazioni necessarie".

Angelo Di Gesaro, presidente del Circolo Sportivo di Collesano, e organizzatore della manifestazione invece ribatte sicuro: "Non è mai stato maltrattato alcun tacchino e per questo siamo pronti ad ospitare i responsabili della Lav. Al sindaco voglio dire che l' ultimo palio è stato visto da diecimila spettatori e rappresenta, quindi, un volano necessario per l' economia turistica della zona".

La corsa dei tacchini, che stasera vedrà impegnati sedici pennuti che rappresenteranno altrettante contrade del piccolo comune siciliano, sarà presentata dall’attrice Claudia Gerini, si avrà, inoltre, la presenza sul palco del comico Giacomo Civiletti e della cantante catanese Silvia Salemi.

Ad ogni tacchino verrà abbinato il nome di un campione come Schumacher, Totti, Tomba, Barrichello e Varenne che ha già vinto la scorsa edizione. La gara, ad eliminazione, consiste nella corsa verso un traguardo tra due tacchini incitati dai loro proprietari. Il 2 agosto si svolgerà la gara finale tra i tacchini per concludersi con la serata dell’indomani.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

31 luglio 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia