Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Studenti, attenti a marinare la scuola! Un SMS potrebbe informare i vostri genitori!

Dalla Provincia di Palermo un progetto contro la dispersione scolastica

13 ottobre 2004

Bip Bip! Dal telefonino arriva l'avviso di un SMS.
Si digita un tasto; la busta virtuale dice "Messaggi ricevuti"; si ridigita e si legge: "Suo figlio non è presente a scuola". Mittente: Liceo Pinco pallino...
L'assessore alla Pubblica Istruzione della Provincia di Palermo, Enzo Gargano, a questo ha pensato per monitorare le assenze degli studenti dalle scuole.
E poco prima che iniziasse la scuola ha rivolto questa proposta a presidi e dirigenti scolastici di Palermo e provincia.
Una proposta che rientra nei progetti pilota delle scuole superiori, per monitorare le assenze degli studenti attraverso la rete informatica e lottare contro la dispersione scolastica.

Quello della dispersione scolastica è stato solo uno degli argomenti affrontati prima dell'inizio delle lezioni, insieme a quello dei diritti umani, del bioterrorismo e della sicurezza socio-sanitaria nelle scuole.
Infatti, in accordo con l'Assessorato provinciale ai Diritti Umani, ogni scuola adotterà un diritto, dedicando a questo studi, ricerche e approfondimenti per diffondere fra i giovani la cultura del rispetto e della tolleranza.
Sul tema del bioterrorismo invece verrà realizzata una guida per insegnare ai giovani come comportarsi in caso di attacchi terroristici (la guida, su supporto cartaceo e multimediale, sarà realizzata in collaborazione con la Protezione civile e sarà distribuita nelle scuole).
Infine la sicurezza socio-sanitaria nelle scuole: in ogni istituto verranno individuate delle figure in grado di affrontare un'emergenza di tipo sanitario, in particolare fornire i primi soccorsi in caso di necessità.

Una domanda polemica (forse pure fin troppo facile) ci sorge spontanea e la vogliamo fare:
La mancanza, nelle scuole, di insegnati di sostegno è una lesione dei diritti umani?
A chi mandare un SMS per informare della grave assenza?

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

13 ottobre 2004
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE