Un collegamento via mare da Messina a Salerno

In sette ore con la CarTour, per evitare le autostrade affollate

15 ottobre 2001
Il nome rappresenta l'acronimo tra Caronte e Tourist ed è la nuova nave acquistata dai due gruppi armatoriali messinesi.

Si inaugura così la prima autostrada via mare tra il porto di Messina e quello di Salerno.

Rappresenta un notevole progresso dei trasporti tra la Sicilia e il "Continente" e migliorerà la qualità della vita di chi per lavoro è costretto viaggiare frequentemente su quel tratto di autostrada.

Camionisti ed automobilisti potranno infatti evitare le autostrade sovraffollate, magari anche riposando nelle sette ore del traghettamento (dall'una del mattino alle otto successive).

Il traghetto può trasportare settanta autovetture e circa 110 mezzi pesanti (al costo di 40 mila lire, o 45 mila lire a metro per i camion); le cabine sono 76 e ospitano 304 passeggeri (prezzi dalle 300 mila lire per la singola alle 100 mila a persona per la quadrupla).

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

15 ottobre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia