Un ferro da stiro per annientare gli effetti dell'antrace

I rimedi della nonna contro il carbonchio

23 ottobre 2001
Rimedi della nonna contro l'antrace: per neutralizzare il batterio bastano un ferro da stiro e uno straccio bagnato.

Parola di un superesperto di guerra batteriologica, Ken Alibek, chiamato a deporre davanti a un gruppo di parlamentari a Washington dopo la serie di lettere al carbonchio emerse in diversi uffici del paese.

"Virulenza a parte, quello dell'antrace è un batterio come tanti altri - ha detto Alibek - molto sensibile cioè ai cambiamenti di temperatura e incapace di sopravvivere se esposto a temperature elevate".

Davanti a un gruppo di parlamentari che gli avevano chiesto un parere, il consiglio è di "stirarle - prima di aprirle - non dimenticando però di metterci sopra uno straccio bagnato".

Il particolare dello straccio bagnato è fondamentale: se il batterio viene ucciso, le sue spore possono sopravvivere anche a temperature molto elevate in ambiente secco. Mentre non resistono al vapore.

In mancanza di meglio si può usare anche un forno a microonde, che però, ha sottolineato l'esperto, non si può considerare altrettanto efficace. Le maschere antigas invece possono esser pericolose per chi non le sa usare, mentre sono inutili senza i filtri appositi, sempre diversi per ogni diverso microorganismo o tossina.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

23 ottobre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia