Un po' di spazio cercasi

Secondo il Rapporto 2001 dell'ONU saremo presto nove miliardi

12 novembre 2001
Entro la metà del ventunesimo secolo, la popolazione mondiale crescerà del 50%, passando da 6.1 miliardi nel 2001 a 9.3 miliardi nel 2050.

Ma ad aumentare saranno soprattutto i più poveri: secondo le previsione del Rapporto 2001 sullo Stato della Popolazione Mondiale, diffuso qualche giorno fa dall'Onu, nei prossimi cinque decenni il totale degli abitanti dei 49 paesi meno sviluppati passerà da 668 milioni a 1.86 miliardi, quasi tre volte più di oggi.

Mentre il tasso mondiale di fertilità dal 1969 ad oggi si è dimezzato, il boom demografico, si concentra nel Sud del mondo.

Dove, da qui a cinquant'anni, sarà ammassato l'85% di tutta la popolazione del pianeta.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

12 novembre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia