Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

"Selinunte, dalle Cave alle Terme"

Diciassette comuni insieme per un nuovo circuito turistico-culturale

13 settembre 2016
''Selinunte, dalle Cave alle Terme''

Il Comune di Menfi, in qualità di capofila, ha trasmesso al Mibact il progetto per la creazione del "Circuito turistico-culturale: Selinunte, dalle Cave alle Terme", che nascerà dall'associazione fra i Comuni di Menfi, Poggioreale, Salaparuta, Gibellina, Santa Ninfa, Montevago, Partanna, Santa Margherita di Belìce, Sambuca di Sicilia, Salemi, Castelvetrano- Selinunte, Sciacca, Caltabellotta, Petrosino, Contessa Entellina e Campobello di Mazara.
Con questo progetto il sistema territoriale si candida per accedere ai finanziamenti erogati dal ministero per la progettazione integrata sul territorio per la valorizzazione del patrimonio culturale. Il progetto punta al rilancio del patrimonio culturale materiale e immateriale del territorio della Chora Selinuntina (il territorio dell'antica Selinunte, candidato a Patrimonio dell'Unesco), comprendente 16 comuni fra le province di Agrigento, Trapani e Palermo, con il fiume Belice come confine naturale.

Il territorio, facendo perno sull'autonomia del Parco archeologico di Selinunte, inteso come principale attrattore, avvia quindi una progettualità trasversale che punta all'aumento ed alla diversificazione dei flussi di turisti e visitatori, alla riqualificazione del Parco come vero hub territoriale (con una progettazione dedicata ad un centro visitatori innovativo e immersivo), ad una maggiore qualificazione, integrazione e accessibilità dell'offerta culturale, che a sua volta consenta una maggiore circuitazione dei flussi esistenti di visitatori. Inoltre il progetto prevede l'istituzionalizzazione di una Summer school di progettazione partecipata, coordinata dalla Scuola Politecnica (Uni-Palermo) che coinvolga studenti ed esperti di livello internazionale, ma soprattutto la comunità locale, e arricchisca il parco progetti del territorio. [Fonte: Travelnostop Sicilia]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

13 settembre 2016
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia