A Bagheria (PA) anziani scortati per incassare la pensione

10 dicembre 2001
E' partita da pochi giorni a Bagheria, in provincia di Palermo, una campagna di prevenzione contro un crimine particolarmente odioso, gli scippi e i furti agli anziani che vanno, da soli, a incassare la pensione mensile presso l'ufficio postale.

Sempre più spesso le cronache riportano casi di pensionati che, oltre ad essere derubati dell'incasso, rimangono vittima, nel tentativo di difenderlo, di danni fisici gravi, a causa di spinte e strattonamenti.

Da adesso agenti di polizia, carabinieri, militari della guardia di finanza e vigili urbani nel comune palermitano scorteranno gli anziani per prendere le pensioni negli uffici postali.

Gli anziani si sposteranno con un pulmino messo a disposizione dal Comune.
Le forze dell'ordine si alterneranno nei quattro uffici postali della cittadina per contrastare le rapine.

Un modo intelligente per tenere lontani i malintenzionati che scorrazzano su e giù in cerca di "prede", mentre il termometro dell'insicurezza segna la febbre.

"L'iniziativa finora ha avuto tutto sommato un discreto successo - dice Francesco Messina, dirigente del commissariato di polizia. Certo bisogna fare i conti con un tipo di mentalità un po' dura a morire" (la diffidenza atavica della gente di Sicilia nei confronti delle forze di Polizia).

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

10 dicembre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia