A Palermo presentato un progetto sulla diagnosi prenatale delle cardiopatie

25 ottobre 2002
Via al progetto dell'Assessorato regionale alla Sanità "Diagnosi prenatale delle cardiopatie nella provincia di Palermo", coordinato dalla Divisione di Cardiologia pediatrica dell'ospedale "Casa del Sole".

Il progetto presentato dal direttore generale dell'Ausl 6 e dal referente del progetto, Salvatore è uno dei tanti progetti  che l'azienda porta avanti per lo studio di particolari patologie.

Un progetto che va avanti anche con la partecipazione di alcune Divisioni di Ginecologia ospedaliera di Palermo e provincia, che ha lo scopo di scoprire le malformazioni del cuore dei bambini molto precocemente, già prima della nascita, e permettere così di affrontare per tempo le terapie più adeguate.

I centri di riferimento per lo screening prenatale delle cardiopatie sono: l'Ospedale Ingrassia; Villa Sofia; Civico; Buccheri La Ferla; l'Istituto Materno Infantile; l'Ospedale di Termini Imerese e l'Ospedale "Palazzo Adriano" di Corleone.  

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

25 ottobre 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia