A Santa Ninfa (PA) ''La melagrana e la rana'', scultura in piazza

07 dicembre 2001
Sarà inaugurata sabato 8 dicembre alle 17, in Piazza Libertà a Santa Ninfa, la scultura dal titolo "La melograna e le rane", realizzata da Nino Cordio.

Nino Cordio è nato a Santa Ninfa nel 1937 ed ha studiato prima a Catania e poi a Roma all'accademia di Belle Arti, poi a Parigi nell'atelier di Friedlander.

In occasione della cerimonia sarà proiettato, nella sala consiliare della località, il documentario "Nino Cordio - ritratto a mano libera", realizzato dal figlio dell'artista, Francesco.

Il cortometraggio comprende anche la testimonianza dello scrittore siciliano Andrea Camilleri, grande amico dell'artista scomparso a Roma il 24 aprile del 2000. La cerimonia d'inaugurazione dell'opera sarà chiusa con la lettura di una serie di poesie curate dagli attori Ida Di Benedetto e Roberto Bisacco.

La scultura in bronzo si può considerare come una sorta di testamento artistico donato da Cordio al suo paese natale.
L'immagine della melagrana e della rana, soggetti presenti in molte altre sue opere e, dell'acqua rappresentano la fertilità, l'abbondanza, la giocosità e la rinascita.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

07 dicembre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia