Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Al Taormina Film Fest tornano i grandi nomi. Grande attesa per Robert De Niro, che terrà una lezione sul cinema

08 giugno 2010

Dopo qualche anno di profilo basso, tornano i grandi nomi al Festival del cinema di Taormina, in programma dal 12 al 18 giugno. Star numero di questa 56esima edizione, diretta sempre dall'americana Deborah Young, sarà Robert De Niro, che terrà una Master Class e riceverà il Taormina Arte Award nel Teatro Antico. E poi lo stilista Valentino e l'attore inglese Colin Firth, il "fidanzato di Bridget Jones". Ma non solo: lezione di cinema anche per Emir Kusturica, Marco Bellocchio, Dario Argento e il produttore siciliano Francesco Alliata.

In apertura di festival l'anteprima mondiale di Toy Story 3, film prodotto dalla Pixar e distribuito dalla Walt Disney in Italia dal 7 luglio. "Per la prima volta un film in 3d sarà proiettato all'aperto - ha detto la Young oggi in conferenza stampa a Roma -. I tecnici della Disney stanno già studiando per risolvere possibili problemi".
Altra anteprima mondiale al Teatro Antico quella del film del regista messicano Alfonso Arau 'L'imbroglio nel lenzuolo' con Maria Grazia Cucinotta e Geraldine Chaplin.

Sette i film in concorso nella sezione mediterranea: l'italiano 'Dalla vita in poi' di Gianfrancesco Lazotti con Cristiana Capotondi, Nicoletta Romanoff e Filippo Nigro; lo spagnolo '18 comidas' di Jorge Coira; il francese 'Chicas' di Yasmina Reza; ancora il film francese 'Nous trois' di Renaud Bertrand, con Emmanuelle Bèart, Stefano Accorsi e Jacques Gamblin e, infine, l'egiziano 'Messages from the Sea' di Daoud Abdel Sayed.
Quest'anno il Paese ospite d'onore sarà la Spagna, a Taormina con sette film. Presenti Victoria Abril, Isabel Coixet, Lola Dueas e Alvaro Pastor, Jorge Coira e Luis Tosar. Tutti impegnati la mattina del 14 giugno in una tavola rotonda sul cinema spagnolo di oggi. Al centro di questa edizione anche il Brasile con una vetrina di film composta da sette titoli della produzione cinematografica dell'ultimo anno. Infine, in corrispondenza dei mondiali di calcio una rassegna dedicata al pallone (che include il film di Kusturica su Maradona e un indedito documentario sulla storia della coppa Rimet) e la proiezione delle partite dell'Italia: la prima, quella contro il Paraguay, la sera del 14 giugno.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

08 giugno 2010
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia