Al Teatro di Verdura la ''Giornata dell'anziano a Palermo''

01 ottobre 2005

La Giunta municipale ha approvato la delibera, su proposta dall'assessorato comunale alle Attività Sociali, riguardante l'iniziativa ''Giornata dell'anziano a Palermo'' nell'ambito della ''Festa nazionale del Nonno'', che si svolgerà a Palermo domenica 2 ottobre.  Si tratta di una  manifestazione che si propone come momento di aggregazione e convivialità, con una festa che, al di là degli aspetti ludico ricreativi, dà un segno tangibile di attenzione e riflessione alle problematiche sociali e culturali della popolazione anziana della città di Palermo.
Le attività si svolgeranno interamente al Teatro di Verdura. Per duecentocinquanta anziani (ma è prevista la partecipazione di circa 500 persone) è stato predisposto, con cinque pullman, il trasferimento dai centri anziani della città alle 15, presso il teatro e il ritorno al luogo di partenza alla fine della manifestazione, intorno alle ore 19. L'Amministrazione comunale ha previsto, oltre a momenti di animazione e folcloristici, anche un piccolo rinfresco. Alla manifestazione sarà presente la cantante palermitana Giò Rizzo ed è previsto un sorteggio con in palio quattro soggiorni vacanza in varie località della Sicilia.

Con un'altra delibera la Giunta ha approvato l'atto di indirizzo relativo ai criteri da adottare per l'affidamento, attraverso un avviso pubblico, delle attività di una ludoteca itinerante. Al progetto potranno partecipare tutti gli enti no-profit, costituiti entro il 31 dicembre 2002 e con esperienza di almeno un anno maturata nell'ambito dei servizi socio-assistenziali. I progetti-offerta dovranno pervenire, in busta chiusa, entro le 12 del trentesimo giorno dalla data di pubblicazione dell'avviso (30 ottobre 2005) al Settore Attività Sociali - Unità Operativa Diritti dei Minori, Corso Vittorio Emanuele 261, dove, nei giorni di ricevimento, potrà essere preso in visione il progetto, il modello su cui redigere l'istanza, la scheda informativa contenente le modalità di presentazione, la valutazione delle offerte e di aggiudicazione.
La proposta progettuale non potrà superare un costo di 50 mila euro annui. I progetti per le attività ed il relativo piano di spesa dovranno essere redatti tenendo conto che l'Amministrazione intende garantire la partecipazione di minori e adolescenti ed il coinvolgimento delle circoscrizioni cittadine.

Il calendario delle attività è così fissato dal bando: dal 31 ottobre al 5 novembre 2005, per quattro ore giornaliere (festività legate alla "Commemorazione dei defunti"); dal 19 dicembre 2005 al 7 gennaio 2006, per quattro ore giornaliere (festività natalizie), con esclusione dei giorni 25, 26 dicembre 2005, 1 e 6 gennaio 2006; dal 27 febbraio all'11 marzo 2006, per quattro ore giornaliere (festività di Carnevale); dal 1 aprile al 31 ottobre 2006, per quattro ore giornaliere dal lunedì al venerdì, con esclusione del mese di agosto.

Comune Palermo

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

01 ottobre 2005

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia