All'Università di Castellanza la formazione dei giovani imprenditori siciliani

21 maggio 2002
"Formazione d'eccellenza" per giovani imprenditori e "attrazione di finanza innovativa": con questi strumenti Assindustria Palermo intende rilanciare il tessuto delle piccole e medie imprese locali.

Il primo passo è un accordo che coinvolge l'Assindustria di Varese e la Libera Università Carlo Cattaneo di Castellanza, centro d'eccellenza fondato dall'Assindustria di Varese.

La Liuc ospita 2.500 studenti, di cui il 6 per cento dal centrosud e 30 siciliani, con una media di 500 laureati l'anno e tempi massimi d'occupazione di 26 giorni.

In base all'accordo con il presidente di Assindustria Palermo, i giovani palermitani che studieranno alla Liuc potranno contemporaneamente seguire stage presso le industrie del varesotto e, quando torneranno nell'isola per avviare proprie attività, potranno avvalersi di alleanze o accordi commerciali per produzioni del Nord delocalizzate nel capoluogo siciliano o per la distribuzione reciproca di prodotti.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

21 maggio 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia