Avete il raffreddore? Mangiate verdura!

Uno studio della Coldiretti aiuta a prevenire i malanni stagionali

24 ottobre 2001
Raffreddori d'autunno?
Non c'è problema: per combatterli basta seguire una giusta dieta ricca di frutta fresca, verdura, ortaggi e agrumi.

E' quanto afferma la Coldiretti nel ricordare che una corretta alimentazione può essere un valido contributo per prevenire i malanni di stagione.

L'aglio, ad esempio, grazie alla notevole quantità di ferro, sali minerali e svariate vitamine (A, B1, B2, PP e C), è molto efficace per combattere catarri bronchiali, febbri, ed è un ottimo antisettico contro le malattie infettive, ma anche le cipolle sono un validissimo rimedio contro il raffreddore ed i primi sintomi dell'influenza.

Le mele e le pere, invece, aiutano a mantenere sani i nostri polmoni e migliorano sensibilmente le condizioni delle nostre vie respiratorie.
Ancora, i peperoni ricchissimi di vitamina C (151 mg per etto), circa il triplo di quella contenuta dalle arance, ma anche di vitamina A, di calcio e fosforo, sono un valido aiuto per non cadere nella trappola dell'influenza.

Tra poco - conclude la Coldiretti - saranno disponibili sul mercato le arance che sono ricchissime di vitamina C (50 mg per ogni 100 gr) che aiuta il nostro organismo ad assorbire il ferro dai vegetali e stimola le difese del sistema immunitario, prevenendo fastidiosi raffreddori.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

24 ottobre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia