Caffè al volante, pericolo costante: peggio dello scoppio di un pneumatico

11 giugno 2002
Per gli americani al volante il caffè può essere più pericoloso di un'improvvisa esplosione di un pneumatico o di un sorpasso azzardato.

Una compagnia assicurativa a stelle e strisce si è presa la briga di stilare una graduatoria degli alimenti più pericolosi consumati al volante.

Ed ecco che al primo posto figura il caffè bollente che, se versato su giacca o camicia, può provocare pericolose distrazioni alla guida e quindi incidenti. Segue il brodo caldo e poi due alimenti messicani: i tacos e il chili.

Al quinto posto gli hamburger, per la loro tendenza a perdere i numerosi ingredienti compressi tra il panino e la carne. Al sesto posto c'e' la carne al barbecue, poi pollo fritto, ciambelle ripiene di marmellata o crema, bibite e infine le tavolette di cioccolata.

La ricerca mostra come gli incidenti per cause 'alimentari' avvengono soprattutto al mattino: per la tendenza dei pendolari americani a fare colazione in macchina e per la maggiore preoccupazione degli effetti di una macchia.
La ricerca rileva anche che gli incidenti provocati dal cibo sono difficilmente mascherabili.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

11 giugno 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia