Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Come ammazzare il capo ...e vivere felici

Una divertente commedia "social-demenziale" che vuol fare ridere senza far riflettere

29 agosto 2011

Noi vi segnaliamo...
COME AMMAZZARE IL CAPO ...E VIVERE FELICI
di Seth Gordon

Complice un bicchierino di troppo e il consiglio di un ex galeotto, gli amici Nick, Dale e Kurt decidono di eliminare i rispettivi capi, ritenuti responsabili di intralciare la felicità nelle loro vite. Infatti, l'aspirante manager Nick lavora 12 ore al giorno, subendo le angherie del suo folle superiore Harken, sperando nella meritata promozione che, di fatto, non arriverà mai; l'igienista dentale Dale deve difendersi dalle insistenti avances della Dottoressa Julia Harris; il contabile Kurt, non solo rischia il posto, ma ha anche scoperto i loschi traffici del nuovo proprietario della società per cui lavora, il corrotto Pellit. Tuttavia, anche il più infallibile dei piani potrebbe non andare a buon fine...

Anno 2011
Tit. Orig. Horrible Bosses
Nazione USA
Produzione New Line Cinema, Rat Entertainment
Distribuzione Warner Bros. Pictures Italia
Durata 92'
Regia Seth Gordon
Soggetto Michael Markowitz
Sceneggiatura Michael Markowitz, John Francis Daley, Jonathan Goldstein
Con Jason Bateman, Charlie Day, Jason Sudeikis, Jennifer Aniston, Colin Farrell, Kevin Spacey, Donald Sutherland, Jamie Foxx
Genere Commedia


In collaborazione con Filmtrailer.com

La critica
"Tre amici – Nick, Dale e Kurt – sono afflitti dallo stesso problema: orribili principali nei rispettivi posti di lavoro. Il capo del primo (Kevin Spacey) è un paranoide sadico che adora umiliare i sottoposti; Dale lavora alle dipendenze di una dentista maniaca sessuale (Jennifer Aniston); a Kurt è toccato un incompetente cocainomane (Colin Farrell quasi irriconoscibile). Al limite della resistenza, i tre si coalizzano per far fuori i loro persecutori, un po' sul principio dell'hitchcockiano 'Delitto per delitto': scambiarsi le vittime onde stornare i sospetti. Peccato che siano dei perfetti cretini e si rivolgono a un criminale da strapazzo "Motherfucker" (Jamie Foxx). Cacciatisi nei guai fino al collo, se la caveranno grazie alla fortuna che aiuta gli imbecilli. Ha ricevuto un'ottima accoglienza in patria questa commedia un po' sgangherata, ma divertente, dove la vera attrazione sono star di Hollywood che se la godono un mondo a fare la parte dei bastardi. E se Spacey interpreta da par suo l'odioso paranoico, bisogna ammettere che la Aniston, prendendosi a contro-ruolo, riesce a far ridere per la prima volta nella sua carriera".
Roberto Nepoti 'la Repubblica'

"Commedia social demenziale americana con buon ritmo su tre amici che subiscono angherie da tre perfidi capi, comprese le avances della dentista Aniston: decidono di eliminarli, alla Hitchcock, ma il gioco si complica in escalation di follia, equivoci e divertimento trash per 90 minuti. Basta non guardare per il sottile e si ride, anche di gusto, con un cast assortito per tre star umiliate e offese dalla CIA ben nota anche in Italia: Corruzione, Ignoranza, Arroganza."
Maurizio Porro 'Il Corriere della Sera'

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

29 agosto 2011
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia