Da oggi a Palermo la III edizione della Settimana dello Studente

10 dicembre 2001
Dal 10 al 15 Dicembre 2001 presso i locali della Fiera del Mediterraneo di Palermo la III edizione della manifestazione Settimana dello Studente.

Si tratta di un'iniziativa che raccoglie in un unico evento:
· la VII edizione della "Rassegna dell'orientamento scolastico-professionale nella scuola media" (10-11 Dicembre, ore 9.00-13:00);
· il "Job Sicilia" (10-11 Dicembre, ore 9:00-17:00);
· la decima edizione del salone dello studente "Università e Scelta Professionale" (13-15 Dicembre, ore 9:00-17:00).

La seconda edizione della Settimana dello Studente aveva registrato complessivamente la partecipazione di circa 25.000 giovani, oltre a docenti, imprenditori e dirigenti d'azienda.

Quest'anno la manifestazione verrà arricchita da una serie di nuove attività con lo specifico obiettivo di promuovere la dimensione europea dell'istruzione, della formazione lungo tutto l'arco della vita e dell'orientamento scolastico, universitario e professionale, anche attraverso il coinvolgimento attivo della Commissione europea di Bruxelles e del Parlamento europeo - Ufficio per l'Italia, che saranno presenti per tutta la manifestazione con uno stand di rappresentanza, oltre che di varie istituzioni locali, nazionali e di giovani studenti stranieri.

Ecco, in sintesi, alcune delle attività che caratterizzeranno la Settimana:
- conferenze di presentazione delle facoltà universitarie dell'Ateneo Palermitano e dei relativi percorsi formativi;
- conferenze e workshop sullo sviluppo di alcuni settori professionali (new-economy, restauro, arti audiovisive, turismo, ecc.);
- conferenze di orientamento professionale su tematiche relative al mondo del lavoro e all'ingresso nella vita attiva dei giovani;
- conferenze sulle leggi che favoriscono l'imprenditoria giovanile;- incontri sui problemi della vita e dello studio universitari;
- servizio di informazione sui programmi comunitari per i giovani (EURODESK);
- conferenze di approfondimento su tematiche di interesse europeo nel campo dell'istruzione, della formazione e dell'ingresso nel mondo del lavoro dei giovani;
- sportello orientamento presso il quale sarà offerta ai partecipanti la possibilità di effettuare colloqui informativi;
- programmi software di autorientamento, attraverso i quali gli intervenuti potranno analizzare i propri interessi e le proprie abitudini di studio;
- stand espositivi allestiti da Istituzioni Comunitarie, Enti per il diritto allo studio, Università, Istituti Superiori, Centri linguistici, Accademie, Centri di Formazione;
- eventi paralleli specifici collegati all'Anno Europeo delle Lingue e all'imminente circolazione dell'Euro.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

10 dicembre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia