È nato il Parco archeologico di Tyndaris

È il quinto parco archeologico in Sicilia, dopo quelli di Naxos-Taormina, Valle dei Templi, Segesta e Selinunte

31 agosto 2017
È nato il Parco archeologico di Tyndaris

È stato istituito il parco archeologico di Tyndaris, il quinto in Sicilia, dopo quelli di Naxos-Taormina, Valle dei Templi, Segesta e Selinunte. A firmare il decreto di istituzione del nuovo parco archeologico l'assessore regionale ai Beni culturali e l'identità siciliana, Carlo Vermiglio.
"All'azione di tutela e conservazione, portata avanti con incessante impegno dalla Soprintendenza di Messina - dice il deputato regionale Nino Germanà - si aggiunge un indispensabile strumento di gestione e valorizzazione che consentirà alla Sicilia di aggiungere al patrimonio disponibile e fruibile un ulteriore istituto e luogo della cultura. La Sicilia intera - aggiunge - beneficia dell'istituzione del Parco archeologico di Tyndaris, incrementando un patrimonio ambientale, storico, culturale e artistico di immenso valore. Abbiamo lavorato sodo e siamo giunti all'obiettivo senza indugi, portando avanti un'azione sinergica e tenace. Adesso la Sovrintendenza si occuperà della perimetrazione dei confini".
Il sito archeologico del Tindari registra circa 20 mila presenze l'anno.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

31 agosto 2017

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE