High Tech e nuove tecnologie

Smau, i giovanissimi invadono la fiera delle meraviglie

22 ottobre 2001
A giudicare dalla musica sparata a volume altissimo (live o registrata) e dalla quantità di cubiste semivestite in mostra nei vari stand, c'è da giurare che i principali espositori presenti a Smau si attendessero la vera e propria invasione di giovanissimi fra i padiglioni della Fiera di Milano.

L'edizione di quest'anno sembra espressamente dedicata ai ragazzi che hanno affollato gli spazi espositivi fin dalla mattina del primo giorno della fiera, quando in teoria l'accesso avrebbe dovuto essere consentito solo agli espositori. Invece fin dalle prime ore di giovedì una ressa di ragazzini si spintonava agli ingressi principali, mentre nelle stazioni della metropolitana ferveva l'attività dei bagarini nella compravendita dei biglietti d'ingresso.

La marea di adolescenti è andata crescendo fino al picco del pomeriggio di sabato, complice anche la pioggia di una giornata autunnale milanese. Molte le classi, provenienti da tutta Italia accompagnate da professori lievemente spaesati. Fra le novità che hanno calamitato i ragazzi, tutte le molteplici offerte multimediali, a cominciare da "Movida", la piattaforma presentata da Telecom Italia che permette agli utilizzatori di creare direttamente videoclip trasferibili sui telefonini cellulari Gsm e Gprs (e in futuro Umts) e su Internet.

Più in generale è sempre la telefonia mobile a rimanere al centro dell' attenzione. Il cellulare, è stato ribadito da tutti i produttori e i gestori, sarà sempre meno lo strumento di trasmissione della voce e sempre di più un poliedrico sistema dalle più varie funzioni, e dunque, sempre di più un oggetto del desiderio dei ragazzi. In particolare gli sms, fin dall'inizio rivelatisi una vera e propri passione, non solo per i più giovani, promettono di diventare oggetto di culto.

Creare un salvaschermo del proprio cellulare con la foto del fidanzato, mandarsi messaggini corredati degli elementi di scrittura creativa che già imperversano nelle chat su Internet, o l'ultimo file musicale scaricato dalla rete, avere la possibilità di vedere un goal della squadra del cuore, accende fra i più giovani una passione tangibile.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

22 ottobre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia