I tanti, e mirabolanti modi per attraversare lo Stretto di Messina anche se il ponte non verrà mai costruito

04 novembre 2006

Dopo lo stop del governo sull'imminente costruzione del Ponte sullo Stretto di Messina, chiunque voglia raggiungere l'Italia dalla Sicilia e la Sicilia dall'Italia, dovrà rassegnarsi ad attraversare quella striscia di mare, che fa della Trinacria un'isola, con il traghetto, come si è sempre fatto, insomma.
Nelle scorse settimane, però, un ragazzino di appena 10 anni, Giuseppe Mangano, ci ha dimostrato che se proprio non si vuole accettare il classico attraversamento con un imbarcazione, si può sempre optare di raggiungere le coste calabre, o quelle siciliane, nuotando (leggi).

Non si è capaci, oppure si temono correnti forti e temperature fredde? Niente paura! Adili Wuxiuer, ha suggerito un'altra alternativa: attraversare lo Stretto di Messina in equilibrio sopra una fune. Beh, supponiamo che se in pochissimi adotteranno il metodo del giovane nuotatore, ancor meno decideranno di fare gli equilibristi dalla Sicilia alla Calabria, lui però, ha detto che lo farà. 

Infatti, il funambolo Adili Wuxiuer, 37 anni, cinese del distretto di Yengisar, sposato con tre figli, ed erede di un'arte che la sua famiglia, dicono, esercita da 400 anni, attraverserà i 3 km 650 metri dello Stretto, su una fune stesa tra i piloni dell'Enel: uno in Sicilia l'altro in Calabria. Un'impresa non da poco considerato che il cinese ha come record l'attraversamento di fiumi, gole, le cascate del Niagara, ma il cavo non è mai stato teso per così tanti km.
Wuxiuer è già stato citato 5 volte sul Guinness dei primati, ed è stato 110 ore (22 giorni) sospeso su una fune posta sopra a un fiume. Il principe dell'aria sarà, con tutta probabilità seguito nell'impresa dal regista Domenico Distilo che vuole girare il film ''La fune sull'acqua'', sponsorizzato anche dal Comune di Messina, durante la preparazione e lo svolgimento dell'impresa prevista nell'autunno 2007.
La prova messinese segnerà anche il ritorno sul cavo del cinese dopo la caduta terribile, un anno fa a Shangai, quando Wuxiuer cadde, perché la fune si spezzò, e riportò numerose fratture.

Non è che adesso l'attuale governo farà una gara internazionale per trovare il ''general contractor'' che dovrà installare la lunga fune?

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

04 novembre 2006

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia