Il Centro per la Lotta contro l'Infarto

per l'educazione sanitaria e la prevenzione delle malattie di cuore

03 giugno 2002
Nel 1993 in Italia sono morte 73.837 persone per malattie coronariche e 38.939 per infarto acuto.
Negli Stati Uniti ogni anno viene colpito da un infarto 1 milione e mezzo di persone.
Con queste cifre l'infarto si presenta come la malattia del nostro secolo.  

Ogni 6 minuti un italiano è colpito da un infarto
Ogni anno sono colpiti da infarto 150 mila italiani
La metà degli italiani colpiti da infarto ha un'età inferiore a 60 anni

1/4 delle morti si verifica nelle prime 2 ore della malattia e quasi sempre prima del ricovero in ospedale mentre la mortalità nelle Unità di cura intensiva coronarica è del 9-11%
Durante i primi 12 mesi dopo l'infarto la mortalità è del 10-13% e, successivamente, del 4/6% all'anno
Il 10% dei malati ha un secondo infarto entro 1 anno.

I più importanti fattori di rischio per l'insorgenza della malattia delle coronarie sono:
Il fumo
L'ipercolesterolomia
L'ipertensione arteriosa
Altri fattori meno incisivi sono la predisposizione familiare alle malattie vascolari, il diabete, l'obesità, l'iperuricemia, la vita sedentaria, lo stress.

Il Centro per la Lotta contro l'Infarto è un'associazione senza fini di lucro nata nel 1982, la cui personalita' giuridica è stata riconosciuta dal Ministero della Sanita' su proposta del consiglio di Stato, con Decreto del 18.10.1996.
Riunisce popolazione e medici, ed e' sostenuto economicamente dalla quota associativa e dai contributi di privati, aziende ed enti. Cura la diffusione nel nostro Paese dell'educazione sanitaria e della prevenzione delle malattie di cuore, in particolare dell'infarto miocardico, la principale causa di morte. 
La motivazione che ha spinto 16 anni fa a dar vita al Centro è stata la nozione che negli Stati Uniti d'America si è riusciti a ridurre del 30 per cento le morti per malattie coronariche promuovendo soltanto campagne di educazione sanitaria. 
Per la popolazione ha allestito la mostra "Cuorevivo" che ha toccato tutti i capoluoghi di Regione, pubblica l'"Almanacco del Cuore" e la rivista mensile "Cuore e Salute", inviata, oltre che ai soci del Centro agli iscritti alle Associazioni di Cardiologia ANMCO, ANCE e SIC. Per i medici organizza dal 1982 il simposio annuale "Conoscere e Curare il Cuore". Il Centro per la Lotta contro l'Infarto cura inoltre ricerche epidemiologiche e studi di prevenzione sulla cardiopatia ischemica in Italia. 

INFO
Viale Bruno Buozzi, 60
00197 Roma
tel. 063218205 . 063230178
fax 063221068


Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

03 giugno 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia