In futuro la posta elettronica si ascolterà al telefono

10 ottobre 2001
I messaggi inviati con il computer tra non molto si potranno ascoltare per telefono; non sarà più necessario pertanto stare davanti al computer.

Tutto ciò sarà possibile grazie a un programma messo a punto in Finlandia e che permette di ascoltare le e-mail sia con il telefono fisso sia con il telefono cellulare.

Utilizzando i tasti del telefono si digitano login e password che permettono di accedere alla propria casella di posta elettronica.

Il programma si chiama Mailman ed è stato messo a punto nell'università di Tampere, dal gruppo specializzato nei problemi relativi all'interazione uomo-macchina.

Dicono però gli esperti che la novità sarà disponibile per il pubblico fra tre anni. Per risolvere i problemi che potrebbero presentarsi quando i messaggi di posta elettronica sono troppi per essere riferiti a voce in poco tempo, i ricercatori hanno organizzato i messaggi in diverse "cartelle" tematiche.

Il programma quindi esegue una sintesi vocale del contenuto di ciascuna cartella.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

10 ottobre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia