Medicina all'avanguardia: operato al cervello senza intervento chirurgico

26 giugno 2002
All'Ospedale Civico di Palermo un'équipe congiunta di neurochirurgia, radiologia vascolare e neuro-rianimazione ha eseguito, su un paziente di 62 anni, un intervento per occludere un aneurisma cerebrale, non operabile chirurgicamente.

Con una tecnica endovascolare, i medici hanno occluso l'aneurisma inserendo oltre due metri di spirali di platino attraverso un catetere introdotto dall'arteria femorale. L'intervento, durato tre ore, è stato eseguito nella sala di emodinamica dell'unità operativa di cardiochirurgia.

L'équipe che ha eseguito l'intervento era composta dal neurochirurgo Giancarlo Perra, dal radiologo dell'Università di Padova Daniele Fiore, dal radiologo del Maurizio Ascoli Vincenzo Caravello, dal neuro-rianimatore Antonio Corrado.

I dottori hanno adottato questa tecnica di neuroradiologia interventistica in quanto, per la sede dell'aneurisma (collocato all'apice dell'arteria basilare e a cavallo della cerebrale destra), non sarebbe stato possibile operare secondo la tradizionale tecnica chirurgica.

Un risultato brillante grazie alla collaborazione di tutti i reparti coinvolti nell'attività operatoria. Al Civico, in tre mesi, sono già stati eseguiti dieci interventi di embolizzazione e altre sofisticate tecniche di neuroradiologia interventistica per alterazioni venose del circolo cerebrovascolare.

Per prenotare visite o avere informazioni si può chiamare il numero di telefono 091 6663179. 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

26 giugno 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia