Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Messina è la provincia più generosa d'Italia e Telethon la premia con la ''Pietra della Solidarietà''

Da Telethon riconoscimenti agli Enti Locali e alle scuole della provincia messinese

03 novembre 2005

Quest'anno andrà a Messina la ''Pietra della Solidarietà'': il Comitato Telethon premierà infatti la città siciliana con una scultura in pietra - realizzata da Mauro Antonio Mezzina e Riccardo Dalisi e donata dal Comune di Trani - simbolo dell'impegno e della generosità dimostrata nella partecipazione alla raccolta fondi a favore della ricerca scientifica sulle malattie genetiche.
Nel 2004 è stata infatti Messina la provincia più generosa d'Italia in rapporto ai residenti, contribuendo alla raccolta Telethon con oltre 365mila euro, di cui 186mila raccolti grazie a BNL e 162mila raccolti dalla UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) nelle scuole e presso gli Enti Locali.
Nel 2003 la Pietra della Solidarietà era andata a Falconara Marittima (Ancona).

La cerimonia di premiazione si svolgerà venerdì 4 novembre alle ore 12,00 in occasione dell'inaugurazione della ''Fiera del Libro, Arte, Comunicazione e Cultura 2005'' presso i padiglioni della Fiera Internazionale di Messina.
Ad integrare e rafforzare il valore dell'evento i giovani messinesi, veri protagonisti della raccolta Telethon, si esibiranno in ''La scuola messinese, una mano tesa per l'Europa'', uno spettacolo che vedrà coinvolte 30 scuole di ogni ordine e grado con  più di 400 studenti uniti nel segno della solidarietà, che animeranno la giornata di venerdì con esibizioni musicali, danze dei nastri, sfilate di majorettes, canti gospel, hip hop e cori polifonici.
Saranno presenti anche stand con in mostra progetti, laboratori, esperienze.

La manifestazione rappresenta la tappa finale di un percorso di sensibilizzazione sull'importanza della ricerca scientifica svolto nelle scuole da BNL e UILDM con il coordinamento del CSA di Messina, il motore della straordinaria raccolta effettuata da dirigenti, docenti e alunni delle scuole di ogni ordine e grado nell'ambito delle azioni intraprese per il contrasto del disagio giovanile e della dispersione scolastica.
 Nei tre giorni di durata della Fiera, dal 4 al 6 novembre, presso gli stand BNL sarà possibile donare per Telethon e ammirare la mostra ''36 ore in 100 città, un'unica maratona per la ricerca'', più di 30 scatti d'autore effettuati da noti fotografi dell'Agenzia Contrasto per testimoniare l'impegno della Banca Nazionale del Lavoro a favore di Telethon e condividere con il pubblico sguardi, gesti, momenti di una gara di solidarietà che si ripete oramai da più di tredici anni.
Telethon celebrerà l'impegno degli Enti Locali, del mondo scolastico ed imprenditoriale, conferendo una targa alla Provincia, al Comune di Messina e al dirigente del CSA di Messina, per il loro contributo alla ricerca scientifica. Telethon ringrazierà anche i principali partner di raccolta BNL e UILDM, per avere reso possibile questo importante risultato della provincia di Messina.

Interverranno alla cerimonia di posa e scopertura della ''Pietra della Solidarietà'': il Sottosegretario agli Interni Gianpiero D'Alia, il Viceministro del MIUR Giovanni Ricevuto, il Commissario Straordinario del Comune di Messina Bruno Sbordone, il Presidente della Provincia Regionale di Messina Salvatore Leonardi, il Prefetto di Messina Stefano Scammacca, il Commissario Straordinario della Fiera Internazionale di Messina Antonino Bartolotta, il dirigente del CSA di Messina Gustavo Ricevuto, la responsabile dell'Area Rete Territoriale Telethon Daniela Silvia Pace, il Direttore BNL dell'Area Territoriale Sicilia Vito Luongo e il presidente della Sezione UILDM di Messina Antonino Carbone.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

03 novembre 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia