Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Oggi è la ''Giornata Mondiale della Terra'', per ricordare che bisogna innanzi tutto rispettarla

A Palermo si avrà la possibilità di conoscere la flora dei giardini storici

22 aprile 2004

Nella Giornata Mondiale della Terra, Artemisia e Yellow Hop, due delle organizzazioni della Rete di Lilliput a Palermo, invitano tutti a Villa Trabia per conoscere la flora dei giardini storici di Palermo.
Come già segnalato nei giorni scorsi da Guidasicilia.it, attorno alla Giornata della Terra, il Gruppo di lavoro tematico "Impronta Ecologica e Sociale" della Rete di Lilliput ha costruito un'intera "settimana dell'Impronta Ecologica" con tre chiari obiettivi. Far conoscere i nessi tra i nostri stili di vita e i nostri consumi e l'uso dell'acqua, dell'energia, dell'ambiente, le guerre per il petrolio, l'effetto serra. Diffondere le soluzioni, le pratiche e gli strumenti concreti che il cittadino e la pubblica amministrazione hanno a disposizione per ridurre il proprio peso sulla Terra, vivere in armonia con l'ambiente e risparmiare soldi e inquinamento. Consentire a più persone e famiglie possibili di calcolare la propria impronta ecologica e tenere monitorato nel corso dell'anno i propri progressi verso la sostenibilità. Con questa volontà la Rete di Lilliput partecipa inoltre alla rete mondiale per il calcolo dell'impronta ecologica e la sua standardizzazione, appena lanciata a Cardiff da Mathis Wackernagel, ricercatore americano e direttore di Redefining Progress (http://www.FootprintNetwork.org)

Come a Palermo, la Giornata della Terra verrà festeggiata a Bologna, Milano, Napoli, Pistoia, Bolzano, Varese, Firenze.
La Rete di Lilliput illustrerà e fornirà ai partecipanti alcuni modi per calcolare l'impatto del singolo cittadino e del suo stile di vita sulla natura. Ecco alcuni esempi:
- calcolare il consumo energetico della propria casa e valutarlo rispetto a standard edilizi sostenibili (es. case energeticamente autosufficienti, case ben isolate ecc.)
- calcolare il proprio impatto ambientale con l'impronta ecologica e quali interventi si possono adottare per ridurre l'impatto nella vita di tutti i giorni
- ridurre i consumi e le spese per l'energia sostenute da ciscuno di noi nella propria casa e da una pubblica amministrazione abbattendo grandemente l'impatto ambientale, riducendo l'emissione di gas climalteranti e spendendo di meno.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

22 aprile 2004
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE