Più tempestività nei trapianti di emergenza: la Sicilia aderisce alla OCST

05 aprile 2002
Il protocollo d'intesa che lega la Sicilia all'Ocst, l'Organizzazione centro sud trapianti, è stato firmato nei giorni scorsi presso la sede dell'Assessorato regionale alla Sanità.

All'organizzazione avevano già aderito otto regioni italiane e adesso anche la nostra Isola entra a farne parte.

L'importante protocollo permetterà alle strutture sanitarie siciliane di affrontare con maggiore tempestività le emergenze per i trapianti.

I centri specializzati della Sicilia infatti potranno usufruire di una banca d'organi che consentirà la reperibilità di organi in 24-48 ore al massimo dalla richiesta.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

05 aprile 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia