Sull'Ospedale Civico di Palermo sventola la bandiera degli Stati Uniti

Palermo-Pittsburgh, il gemellaggio della speranza

24 gennaio 2003
L'University of Pittsburgh Medical Center si conferma il primo centro dei trapianti al mondo. Nell'anno che ci siamo appena lasciati alle spalle vanta un totale di 556 trapianti di cui ben 227 di fegato.

Dal settembre scorso all'Ismett di Palermo lavorano 22 medici di Pittsburgh con il compito di affiancare i medici locali. Il loro ruolo è quello di trasmettere, ai nostri medici, le loro esperienze e le loro conoscenze in campo medico e soprattutto sui trapianti.

Gli sforzi dei dottori italiani ed americani sono concentrati a far diventare l'Ismett di Palermo la struttura più grande del Mediterraneo. Presto verrà inaugurata la nuova sede dell'Istituto ubicato all'interno dell'Ospedale Civico. La nuova struttura potrà contare su 70 posti letto, 4 sale operatorie e attrezzatissimi laboratori di analisi.

A dirigere la struttura sarà il professor John Fung direttore del centro Trapianti di Pittsburgh.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

24 gennaio 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia