Sulla Mucca pazza il governo denuncia gravi inadempienze nell'Isola

28 febbraio 2002
Secondo il governo, è molto seria la situazione trovata in Sicilia nel settore della macellazione dei bovini.

L'esecutivo ha presentato alcune iniziative a livello nazionale per contrastare l'illegalità presente nel settore.

L'ispezione in Sicilia ha portato alla luce grandi problemi per quel che riguarda lo smaltimento delle parti a rischio e l'inadempienza nei confronti dei nuovi regolamenti.

Tra le iniziative governative per registrare e identificare i bovini: la verifica del rispetto della normativa sul territorio e ispezioni anche presso le Asl; intervento da parte delle Asl e del Nucleo Carabinieri per la sanità, presso le aziende zootecniche; incontri e riunioni periodiche con i responsabili dei Servizi veterinari regionali; proposta per un decreto legislativo sul sistema sanzionatorio sull'identificazione degli animali. Infine è stata stipulata una convenzione con la Coldiretti e con la Confagricoltura per l'accesso in rete e aggiornamento dei dati relativi agli allevamenti dei propri associati presso le Asl.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

28 febbraio 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia