Ti racconto una storia sul castello

La scuola media statale S. Quasimodo di Palermo indice un Premio di narrativa

18 novembre 2002
La scuola media statale "S. Quasimodo" di Palermo, nell'ambito del progetto "Adottiamo il castello di Maredolce", indice la I edizione del Premio di narrativa "Ti racconto una storia sul castello". 
 
Sullo stesso argomento del Premio è stata anche realizzata una mostra  presso la Biblioteca di via S. Ciro a Brancaccio, che rimarrà aperta fino al mese di Aprile 2003.

La finalità principale del Premio è quella di educare alla fruizione creativa dei nostri beni monumentali e in particolare dei castelli.
Si partecipa con un racconto inventato (nel genere preferito: storico, fantastico, umoristico, horror, "giallo"...) o attinente le tradizioni popolari, che richiami in ogni caso un castello  conosciuto personalmente dall'autore. Il racconto non deve superare le 7000 battute, spazi inclusi, e va spedito in 6 copie alla segreteria del Premio entro il 28 febbraio 2003.
Il premio consiste nella pubblicazione in volume dei 40 racconti ritenuti migliori da una giuria qualificata. I primi classificati inoltre riceveranno premi in denaro e produzioni artistiche.
Per informazioni sul bando di concorso si può telefonare ai seguenti numeri : 091447988; 0916306842

REGOLAMENTO
1.
Il concorso è riservato agli alunni delle scuole medie della provincia di Palermo.
2.
Si partecipa con un racconto inventato (nel genere preferito: storico, fantastico, umoristico, horror, "giallo"...) o attinente le tradizioni popolari, che richiami in ogni caso un castello  conosciuto personalmente dall'autore. Il racconto non deve superare le 7000 battute, spazi inclusi.
3.
Ciascuna scuola che partecipa selezionerà non più di 5 racconti e consegnerà o spedirà n.6 copie di ogni singolo racconto alla Segreteria del Premio "Ti racconto una storia sul castello" c/o s.m.s. "Quasimodo", via Fichidindia, 6 - 90124 Palermo oppure c/o: Biblioteca decentrata "Brancaccio", via S. Ciro, 19, tel.: 091 6306842; Biblioteca decentrata "Pallavicino", via Spata, tel.0917405262; Biblioteca decentrata "Borgo Nuovo", Largo Pozzillo, tel.: 091222885.
4.
Solo una copia di ciascun racconto dovrà recare il nome e cognome dell'autore e della scuola di appartenenza.
Per facilitare il lavoro di archiviazione, si suggerisce l'invio dei racconti su floppy o tramite e-mail.
4.
Scadenza di presentazione: 28 febbraio 2003
5.
Le scuole partecipanti comunicheranno alla Segreteria del Premio il nome di un referente  per lo scambio di esperienze relative alla valorizzazione dei castelli della provincia di Palermo.
6.
Il premio consiste nella pubblicazione dei 40 racconti ritenuti migliori da una giuria che sarà formata da operatori culturali e scrittori. I primi tre classificati riceveranno un premio in denaro rispettivamente di € 250, €150, €100. 
7.
Ciascuna copia dei libri verrà arricchita con disegni originali.
8.
Verrà realizzata una presentazione multimediale dei 40 racconti. Una copia del cd rom sarà inviata alle scuole partecipanti.
9.
La giuria inoltre selezionerà sei racconti, ritenuti degni di particolare menzione, che verranno pubblicati su "Repubblica Internet",  "Giornale di Sicilia", "Lumìe di Sicilia". Gli autori dei sei racconti riceveranno un'opera pittorica realizzata dagli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Palermo.
10.
La cerimonia di premiazione avverrà presso il castello di Maredolce nel maggio 2003, la data sarà comunicata tempestivamente ai vincitori e pubblicizzata tramite comunicati stampa.

INFO
Scuola media statale
Salvatore Quasimodo
Palermo
Tel./ Fax: 091 447988



Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

18 novembre 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia