Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Un auto arredata come una seconda casa!

I palermitani e la propria auto: un sondaggio rivela che il 45% dei palermitani abbellisce e personalizza la propria quattro ruote

20 aprile 2015

I palermitani possono rinunciare a tutto, tranne che alla propria amata auto, facendo soprattutto attenzione a quei piccoli dettagli che la rendono ancora più accogliente e unica.
Il Centro Studi e Documentazione Direct Line ha effettuato un sondaggio fra gli automobilisti palermitani e ha scoperto che:
- Il 20% dei palermitani ama personalizzare l’auto con qualche dettaglio, ma senza esagerare.
- Il 18% sostiene che l’auto rispecchia la propria personalità e per questo la impreziosisce con diversi accessori: dagli adesivi ai ciondoli, fino ai coprisedili e ai tappetini.
- Il 7% (gli entusiasti) considera l’auto un po' come una seconda casa, con tutto il necessario a portata di mano per qualsiasi occasione: oltre a cuscini e coperte, non mancano mai un cambio di vestiti e di scarpe.

A proposito di accessori, cosa non manca mai nelle automobili dei palermitani? Nella classifica delle priorità, gli intervistati mettono al primo posto l’immancabile ombrello (58%), ma è anche l’oggetto più dimenticato e forse anche per questo è sempre il più presente nel bagagliaio! Seguono il carica cellulare da auto (49%) e i cd/mp3 (31%) per ascoltare anche in auto la propria playlist preferita. Le scorte di cibo e bevande si piazzano al quarto posto con il 13% di preferenze per affrontare al meglio le code in mezzo al traffico e chiudono la classifica un paio di scarpe di ricambio (9%) per far fronte a qualsiasi imprevisto.

Ma cosa dimenticano invece gli automobilisti palermitani distratti nel bagagliaio della propria auto? Sembrerebbe veramente di tutto:
- Al primo posto degli oggetti dimenticati troviamo il cellulare, dimenticato dal 48% degli intervistati. Questa leggerezza spesso può rivelarsi fatale, i ladri sono infatti sempre pronti ad entrare in azione danneggiando anche la tanto amata macchina.
- Al secondo posto il prezioso ombrello che spesso viene depositato nel bagagliaio e lasciato lì anche per mesi dal 37% dei palermitani.
- In coda agli oggetti dimenticati troviamo le chiavi di casa, dimenticate dal 5% del campione e la borsa della palestra lasciata a fermentare nel baule dal 3% dei palermitani.

Direct Line ha infine chiesto al campione intervistato di viaggiare con la fantasia e di immaginare un’automobile che potesse prevedere l’installazione di alcuni elettrodomestici, per scoprire quale fosse quello più desiderato. Alta è la percentuale (58%) di coloro che rispondono di voler godere dei benefici di un frigorifero per avere bibite sempre fresche, soprattutto durante il periodo estivo. Molto gettonata è anche la macchina del caffè, che raggiunge il 17% delle preferenze. Mentre diminuisce decisamente la percentuale di coloro che opterebbero per il forno a microonde e il bollitore (ex aequo al 2%), probabilmente perché poco pratici da maneggiare nell’abitacolo, oltre a rappresentare un rischio per la sicurezza.

Fonte della ricerca: L’indagine ha coinvolto 1.000 individui di età compresa tra i 18 e i 64 anni su popolazioni. È stata condotta con metodologia CAWI (computer-assisted web interviewing), attraverso il panel proprietario di Duepuntozero Doxa. Le interviste sono avvenute a febbraio 2015.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

20 aprile 2015
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia