Un film di Costanza Quatriglio racconta l'insonnia di Devi, bimbo adottato

15 dicembre 2001
Si intitola "L'insonnia di Devi" ed è l'ultimo lavoro realizzato dalla regista palermitana Costanza Quatriglio, realizzato dalla Tea Nova, Tele + e Festival Makers.

Il film-documentario racconta un viaggio attraverso le adozioni internazionali attraverso le esperienze di adozione di alcuni bambini, tra ricordi di un passato che, di volta in volta, si cerca di dimenticare o al contrario si vuole recuperare, a causa di una serie articolata di cambiamenti spiazzanti, legati alla sfera emotiva e alle abitudini e ai luoghi geografici che via via i bambini adottati debbono incontrare.

Nel sogno di Devi si celano le paure più recondite, quelle che lo svegliano nel cuore della notte e lo rendono inquieto, o lo spingono a guardare indietro alla ricerca delle tracce di se stesso, anche se la vita trascorsa gli appare ormai sfocata e lontana.

Il film ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

15 dicembre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia